Cerca
Il Territorio - Fietta Arredamenti
11031
page-template,page-template-full-width,page-template-full-width-php,page,page-id-11031,eltd-core-1.3.1,creator child-child-ver-1.0.1,creator-ver-1.9,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-oswald-style,eltd-fade-push-text-top,eltd-header-centered,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-slide-from-bottom,eltd-light-header,eltd-fullscreen-search eltd-search-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Il Territorio

BASSANO, MOBILI D’ARTE

La storia del legno e dei mobili d’arte di Bassano è una storia intrinsecamente legata alla peculiarità del territorio e dei suoi abitanti.

Le montagne che avvolgono la città, la forza e le opportunità del fiume Brenta che la attraversano, l’isolamento e l’innata propensione al lavoro manuale che caratterizza il popolo di queste zone fin dai tempi remoti, hanno fatto di questo luogo la culla di uno sviluppo artigianale unico nel suo genere.
Il legame tra natura e opera dell’uomo non è mai stato cosi forte: senza di esso nulla sarebbe nato e si sarebbe sviluppato. I primi documenti che testimoniano il legame del popolo bassanese alla lavorazione del legno risalgono al XII secolo e di qui, gli stessi, dimostrano come questo legame non si sia mai rotto ma sempre evoluto, fino a diventare nel ‘900 fiore all’occhiello dell’artigianalità italiana.

NATURALMENTE LEGNO

La storia del legno, dell’artigianato e del popolo
Bassanese è una storia di orgoglio:

l’essere “naturalmente” gettato nel bassanese in un luogo isolato ma al contempo in sé concluso e compiuto, ha dato l’opportunità all’uomo di accrescere le sue capacità e la sua cultura, in modo unico, particolare e incontaminato. Tutto questo diventa orgoglio prima e rispetto poi per un territorio che si respira nel profumo e si scorge nella forma del mobile d’arte bassanese. Tutto questo è tradizione natural-storica, se vogliamo, e fondamento della produzione oggi industriale.